Come Comprare Ripple (XRP) dall’Italia?

Guida al trading della criptovaluta Ripple

XRP (XRP)
1.85%
$0.480462
$0.008889
⇣ 0.472034
1 Jul
⇡ 0.481955

Hai in mente di comprare Ripple, eh?

Nessun problema, ti guideremo passo dopo passo nel mondo del trading di Ripple.

Sei curioso di scoprire come investire in criptovalute come XRP senza incappare in mille difficoltà?

Stai tranquillo, la nostra guida è super friendly anche per chi muove i primi passi. Dai, iniziamo!

Ripple (XRP) in breve

Ripple è un sistema di regolamento dei pagamenti e una rete di scambio di valuta in grado di elaborare transazioni in tutto il mondo. L’idea di Ripple è quella di fungere da agente di fiducia tra due parti in una transazione. A sua volta, la rete può confermare rapidamente che lo scambio è avvenuto correttamente. Ripple può facilitare lo scambio di varie valute fiat, criptovalute come il Bitcoin e persino materie prime come l’oro.

Fin dall’inizio, Ripple è stato progettato per essere essenzialmente un sostituto di SWIFT (l’attuale rete di trasferimento di denaro bancario) e quindi sostituire il livello di regolamento tra le principali istituzioni finanziarie.

Ogni volta che gli utenti effettuano una transazione utilizzando la rete, questa detrae un piccolo importo in token XRP locali come commissione.

“La commissione standard per effettuare transazioni su Ripple è fissata a 0,00001 XRP, una cifra minima rispetto alle ingenti commissioni applicate dalle banche per i pagamenti transfrontalieri.

XRP è una criptovaluta gestita dall’XRP Ledger, una blockchain sviluppata da Jed McCaleb, Arthur Brito e David Schwartz. McCaleb e Brito hanno fondato Ripple e utilizzano XRP per effettuare transazioni sulla rete. Più avanti nell’articolo vedremo come acquistare XRP come investimento.

Quando si acquistano Bitcoin, Etherium o Cardano si è consapevoli di investire in una valuta decentralizzata. La rete XRP di Ripple, invece, centralizza un po’ le cose: mentre chiunque può scaricare il suo software di convalida, mantiene i cosiddetti elenchi di nodi unici che gli utenti possono scegliere per verificare le loro transazioni in base ai partecipanti che ritengono meno propensi a frodarli.

L’elenco predefinito contiene attualmente 35 validatori affidabili e Ripple decide quali validatori approvare. Tuttavia, gli utenti possono scegliere di non utilizzare l’elenco predefinito e ipoteticamente eliminare completamente i validatori supportati da Ripple dalle loro transazioni, compilando invece i propri elenchi di validatori affidabili. Ciò consentirebbe alla rete di continuare ad approvare le transazioni anche senza che Ripple sia coinvolta o continui a esistere.

Quando arrivano nuove transazioni, i validatori aggiornano i loro libri mastri ogni tre-cinque secondi e si assicurano che corrispondano agli altri libri mastri. Se c’è una discrepanza, si fermano per scoprire cosa è andato storto. Questo permette a Ripple di convalidare le transazioni in modo sicuro ed efficiente.

XRP è disponibile sulla maggior parte delle principali excahnge di criptovalute.

Bitcoin vs Ripple

A differenza del bitcoin, le monete XRP non vengono estratte tramite mining. Al momento del lancio, la rete RippleLabs ne possiede l’intero ammontare. In seguito rilascia periodicamente parti di esse dal deposito a garanzia e le offre sul mercato aperto. Della fornitura totale di 100.000.000.000 di XRP, oltre 46 miliardi sono attualmente in circolazione.

Il design di XRP sacrifica la decentralizzazione per la velocità. Poiché Ripple ha abbandonato il meccanismo di consenso “proof of work” di Bitcoin, la rete è probabilmente meno sicura, ma è anche in grado di elaborare le transazioni più velocemente di Bitcoin perché l’UNL dei validatori è così centralizzato che possono concordare il consenso e condividere i dati rapidamente.

  • Bitcoin (BTC)
  • Proof-of-work
  • Limite di 21 milioni di unità estratte in modo incrementale
  • I minatori organizzano le transazioni in blocchi per mantenere il libro mastro delle transazioni e gli operatori dei nodi memorizzano copie del libro mastro digitale.
  • Rete di nodi senza autorizzazione
  • Non controllato da un’autorità centrale
  • Ripple (XRP)
  • Protocollo di consenso del Ledger XRP
  • Fornitura fissa di 100 miliardi di unità prodotte prima del lancio della rete
  • I validatori mantengono il registro delle transazioni e registrano le transazioni; la rete si fida solo dei validatori approvati dall’UNL.
  • Rete di nodi ammessi (elenco UNL)
  • Sotto la supervisione di una società privata

XRP può facilitare transazioni più rapide in quanto non viene utilizzato il mining nel processo di transazione. Invece dei minatori che competono per le ricompense dei blocchi e che allineano le transazioni sul libro mastro durante questo processo, i validatori verificano le transazioni senza la promessa di una ricompensa.

In definitiva, la centralizzazione di XRP lo rende meno resistente alla censura e privo di permessi rispetto ad altri sistemi blockchain open-source come Bitcoin ed Etherium. Chiunque può avviare un nodo su Bitcoin e partecipare al consenso della rete, ma solo i nodi UNL approvati da Ripple possono partecipare al consenso di XRP. Allo stesso modo, i validatori di XRP potrebbero in teoria facilmente colludere per censurare una transazione, mentre il sistema proof-of-work di Bitcoin rende impossibile ai minatori colludere per censurare le transazioni.

Forse la differenza tra XRP e Bitcoin si riassume meglio nella differenza tra un’azienda e un’economia. Un’offerta di XRP viene emessa da un’azienda a un tasso stabilito dai suoi dirigenti, e le transazioni vengono elaborate da soggetti pre-approvati. L’offerta di Bitcoin viene emessa attraverso il processo di mining a un tasso matematicamente predeterminato e le transazioni vengono elaborate dall’industria mineraria globale e decentralizzata.

Come acquistare Ripple dall’Italia in 4 semplici passi?

Per acquistare Ripple (XRP) è necessario scegliere un crypto exchange adatto. Oggi le banche classiche non offrono ancora l’acquisto di criptovalute come il Ripple.

Tuttavia, oggi esistono diversi exchange di criptovalute per questo scopo. Ma molti di essi trovano resistenza di fronte alle banche convolutive, che non consentono le transazioni a un numero sempre maggiore di criptovalute.

1.

Scegli la borsa delle criptovalute giusta per te

Oggi esistono centinaia di exchange di criptovalute e a volte può essere faticoso scegliere quello giusto per noi.

I parametri principali da considerare nella scelta della piattaforma di criptovalute giusta sono:

  • Transazioni senza problemi con conti bancari e carte
  • Sicurezza
  • Tariffe
  • Scelta dei metodi di pagamento
  • Bonus ed extra
  • App facile da usare
#1 Scelta migliore
eToro
9.6
  • Pagamenti con le banche
  • Licenze UE
  • Copia degli investitori
#2
Binance
9.2
  • Commissioni ridotte 
  • Carta cashback fino all'8%
  • Ampia gamma di criptovalute
#3
Bybit
8.9
  • Leva 100x
  • Derivati sulle criptovalute
  • Bonus
Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni Paesi dell'UE. Non esiste una tutela dei consumatori. Può essere applicata una tassa sui profitti.

Nel nostro confronto tra le borse di criptovalute più popolari, etoro, AvaTrade e Binance sono arrivati ultimi. XRP è disponibile su tutte e tre le piattaforme del nostro confronto. Il vincitore è la piattaforma con la migliore combinazione delle metriche di cui sopra: eToro. Qui è possibile investire in criptovalute senza dover approfondire software complessi, contratti intelligenti o custodia di chiavi private.

In questa guida rispondiamo passo dopo passo alla domanda su come acquistare Ripple in modo dettagliato.

Quando si tratta di investimenti finanziari, la sicurezza del proprio denaro è una priorità assoluta. Per questo motivo, vi consigliamo di investire in criptovalute solo su piattaforme regolamentate dalle autorità finanziarie – i broker di criptovalute. Oppure, se acquistate criptovalute da una borsa, conservatele a vostro rischio e pericolo in un portafoglio hardware di criptovalute.

La piattaforma di trading etoro ha tutte le licenze necessarie per operare nell’UE. È autorizzata a operare da CySEC, ASIC e FCA.

La società è stata fondata nel 2007 ed è attualmente all’avanguardia nel mercato del trading, con oltre 20 milioni di utenti registrati. Ethereum, Ripple e altre criptovalute possono essere scambiate con un deposito minimo di 167 euro o 200 dollari.

La società si è guadagnata la massima popolarità con il lancio di CopyPortfolios (Copia di operazioni), uno strumento innovativo che consente di copiare gratuitamente le operazioni di altri trader di successo.

2.

Apri un conto sul tuo exchange di criptovalute preferito

Come risultato della creazione già effettuata, utilizzeremo etoro come guida.

Create un account inserendo il vostro nome e la vostra e-mail. Scegliete quindi una password e cliccate su Crea account. Riceverete un link via e-mail per confermare la vostra registrazione. Una volta fatto questo, accedete alla piattaforma utilizzando il nome utente e la password impostati.

come acquistare la guida alla creazione di un conto ripple

3.

Deposito di fondi

come acquistare il pulsante di deposito manuale di ripple

Il pulsante Deposita fondi della schermata (sopra) vi porterà a un elenco dei metodi di pagamento disponibili sulla piattaforma. Il bonifico bancario può richiedere fino a qualche giorno. Gli altri metodi funzionano istantaneamente. Inserire l’importo del deposito desiderato (deposito minimo 200$ o 167€), quindi confermare.

guida come acquistare i metodi di pagamento ripple

4.

Come comprare Ripple – fase finale

Come faccio a comprare Rippley un’altra criptovaluta con il saldo già depositato? Andate su “Trade Markets” e selezionatelo dal menu “Crypto”. Quindi selezionare Ripple dall’elenco e il pulsante Trade sul lato destro. A questo punto apparirà la finestra di compravendita della seconda immagine qui sotto. Inserite il numero di unità XRP che desiderate negoziare. Quindi fare clic su Apri compravendita.

acquistare ripple dalla lista delle criptovalute
posizione aperta e pulsante di acquisto dell’ondulazione

Congratulazioni, ora fate parte con successo della rivoluzione blockchain. Potete aprire e chiudere la vostra posizione in qualsiasi momento a vostro piacimento.

Sulla piattaforma è possibile utilizzare un moltiplicatore (leva) di 2:1. Ad esempio, con una posizione di 1.000 dollari, si partecipa effettivamente con 2.000 dollari. Quindi, quando il prezzo aumenta, i potenziali profitti sono moltiplicati x2. Ma fate molta attenzione a questo strumento, perché quando il prezzo scende anche le perdite vengono moltiplicate per due.

Vale la pena acquistare Ripple?

Ripple ha il potenziale per sconvolgere industrie di lunga data ed è sostenuta da un team di esperti dei Ripple Labs e da altri investitori che stanno lavorando duramente per promuovere l’adozione dell’asset digitale. A medio termine, gli analisti vedono facilmente prezzi compresi tra 2 e 50 dollari. Le previsioni di Ripple a lungo termine indicano che il prezzo di XRP raggiungerà i 100-200 dollari.

Ci sono molti esperti di criptovalute che, insieme alle previsioni sulle criptovalute, ritengono che le previsioni sul prezzo di Ripple (XRP) siano ottimistiche. Tuttavia, ci sono anche esperti che sono scettici sull’approccio decentralizzato e sul grande potere dell’azienda sulla criptovaluta.

Coin Price Forecast:

Questo sito web prevede anche una tendenza al rialzo per la coppia XRP/USD. Secondo Coin Price Forecast, il prezzo potrebbe raggiungere 0,83 USD entro la fine dell’anno. La previsione è stata rivista. Più di recente, la piattaforma prevedeva che il prezzo della criptovaluta sarebbe balzato a 5 USD.

Coinpedia:

Si prevede inoltre che Ripple collaborerà con un maggior numero di banche europee e latinoamericane per promuovere ulteriormente XRP e la tecnologia di pagamento di Ripple. Questi progressi potrebbero portare a cambiamenti significativi nel prezzo del token XRP. Ciò potrebbe attirare ulteriori investitori e far correre il prezzo di XRP verso i 3.871 dollari entro il 2025.

Se il mercato dovesse crollare nei prossimi cinque anni, come è successo, il prezzo potrebbe scendere di circa il 50% e toccare un minimo di 1.513 dollari.

Tuttavia, se Ripple riuscirà a corteggiare gli investitori persistenti mantenendo una rete stabile e raggiungendo il picco come mezzo di scambio a basso costo, entro la fine dei prossimi cinque anni il prezzo potrebbe raggiungere una media di 2.742 USD.

Le migliori piattaforme per Ripple in questo momento:

#1 Scelta migliore
eToro
9.6
  • Pagamenti con le banche
  • Licenze UE
  • Copia degli investitori
#2
Binance
9.2
  • Commissioni ridotte 
  • Carta cashback fino all'8%
  • Ampia gamma di criptovalute
#3
Bybit
8.9
  • Leva 100x
  • Derivati sulle criptovalute
  • Bonus
Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni Paesi dell'UE. Non esiste una tutela dei consumatori. Può essere applicata una tassa sui profitti.

Domande frequenti: come comprare Ripple?

Il Ripple non può essere minato come il Bitcoin. Lightcoin, Monero, Dash, ecc. rimangono popolari tra i minatori di criptovalute.

Ripple è una rete di pagamento che si basa in particolare su un elevato livello di trasparenza. Non è ancora possibile utilizzare Ripple su larga scala per i pagamenti nelle istituzioni, ma esistono già partnership con alcune banche di fama mondiale.

Sono disponibili informazioni sul numero di monete in un determinato momento. Attualmente sono in circolazione circa 50 miliardi di monete XRP.

Sì, l’offerta massima che XRP può raggiungere è limitata a 100 miliardi di koin. Finora è stata prodotta quasi la metà di tale offerta.

Giuseppe Larini

Giuseppe Larini

Giuseppe è un affermato laureato in finanza proveniente da Milano, capitale italiana della finanza e dell'innovazione. Con anni di esperienza nel campo delle criptovalute e della tecnologia blockchain, è diventato una voce indispensabile nella scena italiana delle criptovalute in rapida crescita. Giuseppe ha contribuito con la sua esperienza come docente ospite in diverse università italiane ed è un panelist ricorrente ai principali eventi su blockchain e cripto in tutta Europa. Ha ricevuto riconoscimenti per le sue analisi, spesso citate in apprezzate pubblicazioni finanziarie italiane e internazionali. Come scrittore, Giuseppe mira a fornire ai lettori articoli ben studiati, perspicaci e tempestivi. Al di fuori del mondo finanziario, Giuseppe è un appassionato di cinema italiano e il suo film preferito è Il Padrino.